Lost in Heaven

Extrait de parfum

Accordi: dolce, speziato, animalico, floreale
Mood : confortante, sensuale, disobbediente

La doppia natura di ogni essere umano: desiderio di perfezione, innocenza, assenza di errori, un luogo non contaminato dal peccato da un lato, e l’inevitabile fallibilità e impossibilità di correggere gli errori. La combinazione di fiori bianchi e sfaccettature animaliche rappresenta questa dicotomia, come un invito ad accettare sia l’idealismo che l’imperfezione come una caratteristica umana molto specifica.
Leggi di più…

1,5 ml
30 ml
30 ml - Tester
Svuota
Lost in Heaven
Descrizione

Note: pompelmo, mandarino verde, assoluta di fiori d’arancio, gelsomino, ylang extra, mimosa, magnolia, cumino, cannella, coriandolo, ambra grigia, muschio, castoreo, cera d’api, burro di iris, assoluta di ciste, opoponax, eliotropio, vetiver, legno di sandalo, patchouli, fava tonka.

Questo è un estratto di profumo, quindi utilizzare con moderazione poiché la concentrazione è del 25%. Ha un grande longevità (una media di 12 ore).

Lost in Heaven descrive una sequenza onirica di un adulto che si perde in paradiso.

Rappresenta la complessità dei sentimenti che veicolano sia il desiderio di un luogo di incontaminata innocenza e amore incondizionato sia l’inevitabile e controverso fardello della vita, fatto di sentimenti di peccato e di colpa – reale, o peggio, immaginario.

Questa dicotomia, che sta dietro l’anima di chiunque, è rappresentata da una selezione delle note più angeliche: bellissimi assoluti di fiori d’arancio e gelsomino, insieme a morbido eliotropio, morbido legno di sandalo, dolce fava tonka e molte altre note che considero paradisiache.

Il lato più oscuro è veicolato in modo molto più sottile, non immediatamente rilevabile, attraverso il cumino e altre spezie, e un’ampia selezione di note animalesche, tra cui una ricostruzione del Muschio Tonchino.

Ho pensato di chiamare questo profumo ‘Feeling Good’, poiché questo è il suo scopo: farti sentire come potresti in paradiso, non un falso, immaginario, ma un luogo reale dove finalmente affrontare il lato più oscuro di te, con il pesante bagaglio che porti con te.

Fragile, sensuale, emozionale, anche se tecnicamente non gourmand, mi ricorda una torta, ricca di spezie e al profumo di fiori d’arancio: non di alta pasticceria ma l’odore archetipico di una torta fatta dalla mamma, con dentro solo cose buone.

Ingredients
Press
Recensioni (0)

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.